Bell ci aggiorna come segue:

Sebbene ci siano state molte discussioni sul settore e, francamente, un buon disaccordo con la riclassificazione dei rodenticidi per l’UE, Bell ha adottato un approccio equilibrato per soddisfare le esigenze attuali del controllo dei parassiti e dei mercati agricoli. La convinzione di Bell è che la maggior parte degli operatori della disinfestazione e degli utenti agricoli autorizzati continueranno ad aver bisogno di accedere a rodenticidi a piena forza ogni volta che è possibile. Di conseguenza, Bell sta supportando il rinnovo di entrambe le sue formulazioni di prodotto bromadiolone e brodifacoum 50ppm. I rinnovi garantiranno che gli utenti autorizzati abbiano accesso ininterrotto a questi prodotti vitali.

Detto questo, ci saranno probabilmente alcune situazioni in cui agli utenti autorizzati verrà chiesto di fornire prodotti a 30 ppm e potrebbero essere in svantaggio competitivo se non fossero in grado di fornire un’opzione praticabile. Per soddisfare questa esigenza, Bell introdurrà una formula di brodifacoum da 25 ppm basata sul suo già efficace e appetitoso Brodifacoum Blox da 50 ppm. La forza del brodifacoum, anche a 25 ppm, sarà in grado di fornire agli utenti autorizzati risultati affidabili in quelle situazioni in cui un prodotto a forza massima non può essere utilizzato.

Bell, in qualità di leader mondiale nella tecnologia di controllo dei roditori®, rimane impegnata a soddisfare le esigenze degli operatori della disinfestazione professionale e degli utenti agricoli autorizzati e continuerà a sviluppare soluzioni aggiuntive per il mercato che possono essere affidabili per fornire i risultati richiesti dal nostro settore.

Liberamente tradotto da Bell Report di Gennaio/Marzo 2018